👉 Spedizione  gratuita per ordini oltre € 40!

🥁 Seguici su Facebook per scoprire le nostre offerte in anteprima!
😄📮💰

Il miglior doposole bambino: i consigli di Farmaidi per proteggere la pelle delicata

Il miglior doposole bambino: i consigli di Farmaidi per proteggere la pelle delicata

Se in una persona adulta l’eccessiva esposizione ai raggi solari risulta essere dannosa, ancora di più lo è per la pelle di un bambino. Per questo motivo è necessario saper scegliere con cura quale doposole bambino acquistare per idratare la loro pelle delicata dopo l’esposizione solare.

28/07/2021 15:40:00 | Farmaidi

Gli effetti del sole sulla pelle sensibile dei bambini possono provocare precoci scottature e arrossamenti, se esposti ai raggi solari per troppo tempo. Per la pelle sensibile di un bambino, tutto questo consegue dolore e prurito diffuso. Per questo, dopo l’esposizione solare, è opportuno affidarsi ad un doposole bambino che idrati la pelle delicata fino alla successiva esposizione al sole.

 

Doposole bambino: qual è la sua funzione

Come abbiamo già accennato, il compito di un doposole è quello di idratare bene la pelle, dopo l’esposizione ai raggi solari. Per fare questo, è necessario però ricordare che l’idratazione riguarda prima di tutto l’interno del nostro corpo: di conseguenza è necessario bere molta acqua. È dimostrato, infatti, che assimilare almeno due litri d’acqua al giorno aiuti la pelle a sviluppare nel miglior modo possibile la sua funzione protettiva.

 

Per quanto riguarda, invece, l’idratazione esterna al nostro corpo, esistono i prodotti antiossidanti, che aiutano il corpo a neutralizzare i radicali liberi, generati dall’esposizione della nostra pelle ai raggi solari. La stessa funzione è svolta dalla vitamina E, utile anche perché favorisce il rinnovo cellulare e alza le difese immunitarie dei bambini.

 

Quali sono gli ingredienti più usati per un doposole bambino

Per quanto riguarda gli ingredienti indispensabili nei prodotti doposole bambino, ricordiamo:

 

  1. Gli emollienti: sono sostanze in grado di trattenere l’acqua all’interno della pelle;

  2. L’olio di Argan: ricco di vitamina E, è usato soprattutto per curare le irritazioni della pelle nei neonati ed è fortemente idratante, nutriente e antisettico;

  3. L’olio di Jojoba: idrata la pelle secca e le dona elasticità. Per la pelle sensibile dei bambini, questo olio è molto utile perché ne lenisce il rossore;

  4. L’olio di cocco: questo olio vegetale è usato di sovente nei prodotti doposole, perché è naturale e anallergico. Per la pelle delicata dei bambini (soprattutto neonati), è l’ideale perché calma l’arrossamento.

Prodotti doposole bambino: Farmaidi consiglia

Ecco due prodotti doposole bambino che Farmaidi consiglia:

 

Prodotti correlati

Se hai trovato utile questo articolo potrebbero interessarti anche...